Per offrirti il miglior servizio possibile Yesovens srl utilizza i cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.       INFO   |   ACCETTO

ASSISTENZA

Yesovens offre i migliori servizi di assistenza e supporto post vendita. Le funzionalità dei forni, la formazione, i componenti dei prodotti: Yesovens è sempre al fianco dei propri clienti.

 

Hai un problema con il tuo apparecchio?

Consulta la lista delle segnalazioni già riscontrate e risolvilo in breve tempo.

• Verificare la presenza di tensione all’allaccio elettrico.
• Verificare i corretti parametri di tensione all’allaccio elettrico secondo specifiche del prodotto.(consulta libretto istruzioni o targa matricola posta sul lato sinistro in basso vicino al cruscotto comandi).
• Verificare che l’allaccio elettrico 380-400 Volt presenti le tre fasi + il neutro + la messa a terra e che tutte le fasi siano funzionanti.

Verificare che una volta impostata la temperatura sia stato avviato il ciclo di cottura impostando un tempo, altrimenti il ciclo non parte (consulta libretto istruzioni).

• Verificare il corretto allaccio alla rete idrica.
• Verificare che l’allaccio alla rete idrica sia aperto.
• Verificare la corretta pressione dell’acqua secondo libretto istruzioni.
• Verificare che eventuali filtri esterni al forno siano puliti e funzionanti.
• Verificare di avere impostato correttamente il comando che gestisce l’umidità e contemporaneamente che il flap camini sia in posizione di chiusura. Il flap in posizione di apertura inibisce la funzione vapore anche se impostata (consulta libretto istruzioni).

Allarme interruzione dell’alimentazione rimedi:
• verificare il collegamento dispositivo-alimentazione.
Principali conseguenze:
• se l’allarme si manifesta quando il dispositivo è acceso o spento, al ripristino dell’alimentazione il dispositivo si spegnerà.
• se l’allarme si manifesta durante un ciclo di cottura e la durata dell’interruzione è inferiore al tempo stabilito (240min), al ripristino dell’alimentazione il ciclo verrà riproposto dall’inizio della fase durante la quale l’interruzione si sarà manifestata (se viceversa la durata dell’interruzione è superiore al tempo stabilito, al ripristino dell’alimentazione il ciclo verrà interrotto).

Allarme comunicazione interfaccia utente-modulo di controllo rimedi:
- verificare il collegamento interfaccia utente-modulo di controllo
Principali conseguenze:
- se l’allarme si manifesta quando il dispositivo è acceso, non sarà consentito avviare un ciclo di cottura.
- se l’allarme si manifesta durante un ciclo di cottura, nessuna conseguenza.

Allarme di temperatura di massima rimedi:
- verificare la temperatura rilevata dalla sonda ambiente
principali conseguenze:
- nessuna conseguenza

Allarme di temperatura di impiego rimedi:
- verificare la temperatura di impiego del modulo di controllo; si veda il parametro A4 principali
Conseguenze:
- se l’allarme si manifesta quando il dispositivo è acceso, non sarà consentito avviare un ciclo di cottura.
- se l’allarme si manifesta durante un ciclo di cottura, il ciclo verrà interrotto.
- lo sfiato verrà aperto, il ventilatore del vano tecnico verrà acceso e le rimanenti uscite verranno spente.

Allarme ingresso micro porta rimedi:
- verificare le cause che hanno provocato l’attivazione dell’ingresso;
principali conseguenze:
se l’allarme si manifesta durante un ciclo di cottura, l’uscita per la regolazione della temperatura, il ventilatore e l’uscita per l’iniezione del vapore verranno spente e lo sfiato verrà aperto

Allarme ingresso protezione termica ventilatore rimedi:
- verificare le cause che hanno provocato l’attivazione dell’ingresso;
principali conseguenze:
- se l’allarme si manifesta durante un ciclo di cottura, l’uscita per la regolazione della temperatura e il ventilatore verranno spenti.

Allarme ingresso assorbimento elettrico rimedi:
- verificare le cause che hanno provocato l’attivazione dell’ingresso
principali conseguenze:
- se l’allarme si manifesta durante un ciclo di cottura, le uscite verranno spente

Allarme sonda boiler rimedi:
• verificare il tipo di sonda;
• verificare il collegamento dispositivo-sonda
• verificare la temperatura del boiler principali
Conseguenze:
• l’uscita per la regolazione della temperatura boiler verrà disattivata

Allarme boiler livello acqua non raggiunge livello minimo rimedi:
• controllare ingresso boiler.
Principali conseguenze:
• l’uscita per la regolazione della temperatura boiler verrà disattivata.

Allarme sonda abbattimento vapori rimedi:
• controllare ingresso boiler;
Principali conseguenze:
• l’uscita per la regolazione della temperatura boiler verrà disattivata

Allarme comunicazione modulo di controllo - modulo espansione boiler
Rimedi:
• verificare il collegamento modulo di controllo - modulo espansione boiler
Principali conseguenze:
• tutte le regolazioni boiler vengono disattivate

Allarme sicurezza boiler rimedi:
• verificare le cause che hanno provocato l’attivazione dell’ingresso.
Principali conseguenze:
• tutte le regolazioni boiler vengono disattivate.

Allarme blocco bruciatore rimedi:
• verificare le cause che hanno provocato il blocco bruciatore.
Principali conseguenze:
• il bruciatore camera/boiler viene disattivato.

Allarme bruciatore camera/boiler rimedi:
• verificare il corretto funzionamento del relativo ventilatore centrifugo, il feedback dato dal sensore di
hall e i parametri b5/b6 (camera) o b12/b13 (boiler).
Principali conseguenze:
• il bruciatore camera/boiler viene disattivato.

• Verificare la presenza di tensione all’allaccio elettrico.
• Verificare i corretti parametri di tensione all’allaccio elettrico secondo specifiche del prodotto (vedi libretto istruzioni o targa matricola posta sul lato sinistro in basso vicino al cruscotto comandi).
• Verificare che l’allaccio elettrico 380-400 Volt presenti le tre fasi + il neutro + la messa a terra e che tutte le fasi siano funzionanti.

Verificare che una volta impostata la temperatura sia stato avviato il ciclo di cottura impostando un tempo, altrimenti il ciclo non parte (consulta libretto istruzioni).

• Verificare il corretto allaccio alla rete idrica.
• Verificare che l’allaccio alla rete idrica sia aperto.
• Verificare la corretta pressione dell’acqua secondo libretto istruzioni.
• Verificare che eventuali filtri esterni al forno siano puliti e funzionanti.
• Verificare di avere impostato correttamente il comando che gestisce l’umidità ( vedi libretto istruzioni).

Spegnere il forno, togliere alimentazione .Attendere 1 minuto, ridare alimentazione ed accendere il forno. Se il problema persiste, contattare l’assistenza tecnica.

Verificare di avere inserito la sonda carne nel momento in cui si sta usando un programma od una funzione che ne prevede l’uso. Se il messaggio persiste anche se non si sta utilizzando una funzione che prevede l’utilizzo della sonda carne, contattare l’assistenza tecnica.

Verificare il corretto aggancio del cavo in partenza dal lievitatore sul connettore presente sulla parte posteriore in basso del forno. Se il connettore è correttamente collegato (provare a toglierlo e rimetterlo un paio di volte) ed il problema persiste, contattare l’assistenza tecnica.

Spegnere il forno.
Pulire il filtro installato sulla parete posteriore del forno sganciando la griglia plastica di ritenuta , reinstallare il filtro riagganciando la griglia plastica di ritenuta. Riaccendere il forno. Se il problema persiste, chiamare l’assistenza tecnica.

Togliere alimentazione per 1 minuto. Ridare alimentazione ed accendere il forno. Se il problema persiste, contattare l’assistenza tecnica.

Spegnere il forno il forno e lasciarlo raffreddare per 30 minuti. Riaccendere il forno. Se il problema persiste, chiamare l’assistenza tecnica.

Togliere alimentazione per 1 minuto. Ridare alimentazione ed accendere il forno. Se il problema persiste, contattare l’assistenza tecnica.

Togliere alimentazione per 1 minuto. Ridare alimentazione ed accendere il forno. Se il problema persiste, contattare l’assistenza tecnica.

Togliere alimentazione per 1 minuto. Ridare alimentazione ed accendere il forno. Se il problema persiste, contattare l’assistenza tecnica.

Togliere alimentazione per 1 minuto. Ridare alimentazione ed accendere il forno. Se il problema persiste, contattare l’assistenza tecnica.

Togliere alimentazione per 1 minuto. Ridare alimentazione ed accendere il forno. Se il problema persiste, contattare l’assistenza tecnica.

Togliere alimentazione per 1 minuto. Ridare alimentazione ed accendere il forno. Se il problema persiste, contattare l’assistenza tecnica.

• Verificare la presenza di tensione all’allaccio elettrico.
• Verificare i corretti parametri di tensione all’allaccio elettrico secondo specifiche del prodotto (consulta il libretto istruzioni o targa matricola posta sul lato sinistro in basso vicino al cruscotto comandi).
• Verificare che l’allaccio elettrico 380-400 Volt presenti le tre fasi + il neutro + la messa a terra e che tutte le fasi siano funzionanti.

Verificare la posizione della regolazione della temperatura e del timer. Per avviare la cottura è necessaria sia l’impostazione della temperatura che del tempo.

• Verificare il corretto allaccio alla rete idrica
• Verificare che l’allaccio alla rete idrica sia aperto
• Verificare la corretta pressione dell’acqua secondo libretto istruzioni
• Verificare che eventuali filtri esterni al forno siano puliti e funzionanti
• Verificare di avere impostato correttamente il comando che gestisce l’umidità (consulta il libretto istruzioni)

• Verificare la presenza di tensione all’allaccio elettrico.
• Verificare i corretti parametri di tensione all’allaccio elettrico secondo specifiche del prodotto (consulta libretto istruzioni o targa matricola posta sul lato sinistro in basso vicino al cruscotto comandi).
• Verificare che l’allaccio elettrico  380-400 Volt presenti le tre fasi + il neutro + la messa a terra e che tutte le fasi siano funzionanti.

Verificare che una volta impostata la temperatura sia stato avviato il ciclo di cottura impostando un tempo, altrimenti il ciclo non parte (consulta libretto istruzioni).

• Verificare il corretto allaccio alla rete idrica.
• Verificare che l’allaccio alla rete idrica sia aperto.
• Verificare la corretta pressione dell’acqua secondo libretto istruzioni.
• Verificare che eventuali filtri esterni al forno siano puliti e funzionanti.
• Verificare di avere impostato correttamente il comando che gestisce l’umidità e contemporaneamente che il flap camini sia in posizione di chiusura. Il flap in posizione di apertura inibisce la funzione vapore anche se impostata (consulta libretto istruzioni).

Allarme interruzione dell’alimentazione rimedi:
• veri care il collegamento dispositivo-alimentazione
Principali conseguenze:
• se l’allarme si manifesta quando il dispositivo è acceso o spento, al ripristino dell’alimentazione il dispositivo si spegnerà.
• se l’allarme si manifesta durante un ciclo di cottura e la durata dell’interruzione è inferiore al tempo stabilito (240min), al ripristino dell’alimentazione il ciclo verrà riproposto dall’inizio della fase durante la quale l’interruzione si sarà manifestata (se viceversa la durata dell’interruzione è superiore al tempo stabilito, al ripristino dell’alimentazione il ciclo verrà interrotto).

Allarme comunicazione interfaccia utente-modulo di controllo rimedi:
• verificare il collegamento interfaccia utente-modulo di controllo.
Principali conseguenze:
• se l’allarme si manifesta quando il dispositivo è acceso, non sarà consentito avviare un ciclo di cottura.
• se l’allarme si manifesta durante un ciclo di cottura, nessuna conseguenza.

Allarme di temperatura di massima rimedi:
• verificare la temperatura rilevata dalla sonda ambiente
Principali conseguenze: nessuna conseguenza.

Allarme di temperatura di impiego rimedi:
• verificare la temperatura di impiego del modulo di controllo; si veda il parametro A4.
Principali conseguenze:
• se l’allarme si manifesta quando il dispositivo è acceso, non sarà consentito avviare un ciclo di cottura.
• se l’allarme si manifesta durante un ciclo di cottura, il ciclo verrà interrotto.
• lo sfiato verrà aperto, il ventilatore del vano tecnico verrà acceso e le rimanenti uscite verranno spente.

Allarme ingresso micro porta rimedi:
• veri care le cause che hanno provocato l’attivazione dell’ingresso;
Principali conseguenze:
• se l’allarme si manifesta durante un ciclo di cottura, l’uscita per la regolazione della temperatura;
• il ventilatore e l’uscita per l’iniezione del vapore verranno spente e lo sfiato verrà aperto.

Allarme ingresso protezione termica ventilatore rimedi:
• verificare le cause che hanno provocato l’attivazione dell’ingresso.
Principali conseguenze:
• se l’allarme si manifesta durante un ciclo di cottura, l’uscita per la regolazione della temperatura e il ventilatore verranno spenti.

Allarme ingresso assorbimento elettrico rimedi:
• verificare le cause che hanno provocato l’attivazione dell’ingresso.
Principali conseguenze:
• se l’allarme si manifesta durante un ciclo di cottura, le uscite verranno spente.

• Verificare la presenza di tensione all’allaccio elettrico.
• Verificare i corretti parametri di tensione all’allaccio elettrico secondo specifiche del prodotto (vedi libretto istruzioni o targa matricola posta sul lato sinistro in basso vicino al cruscotto comandi).
• Verificare che l’allaccio elettrico  380-400 Volt presenti le tre fasi + il neutro + la messa a terra e che tutte le fasi siano funzionanti.

Verificare che una volta impostata la temperatura sia stato avviato il ciclo di cottura impostando un tempo, altrimenti il ciclo non parte (consulta libretto istruzioni).

• Verificare il corretto allaccio alla rete idrica.
• Verificare che l’allaccio alla rete idrica sia aperto.
• Verificare la corretta pressione dell’acqua secondo libretto istruzioni.
• Verificare che eventuali filtri esterni al forno siano puliti e funzionanti.
• Verificare di avere impostato correttamente il comando che gestisce l’umidità ( vedi libretto istruzioni).

Spegnere il forno, togliere alimentazione. Attendere 1 minuto, ridare alimentazione ed accendere il forno. Se il problema persiste, contattare l’assistenza tecnica.

Verificare di avere inserito la sonda carne nel momento in cui si sta usando un programma od una funzione che ne prevede l’uso. Se il messaggio persiste anche se non si sta utilizzando una funzione che prevede l’utilizzo della sonda carne, contattare l’assistenza tecnica.

Verificare il corretto aggancio del cavo in partenza dal lievitatore sul connettore presente sulla parte posteriore in basso del forno. Se il connettore è correttamente collegato (provare a toglierlo e rimetterlo un paio di volte) ed il problema persiste, contattare l’assistenza tecnica.

Spegnere il forno.
Pulire il filtro installato sulla parete posteriore del forno sganciando la griglia plastica di ritenuta , reinstallare il filtro riagganciando la griglia plastica di ritenuta. Riaccendere il forno. Se il problema persiste, chiamare l’assistenza tecnica.

Togliere alimentazione per 1 minuto. Ridare alimentazione ed accendere il forno. Se il problema persiste, contattare l’assistenza tecnica.

Spegnere il forno il forno e lasciarlo raffreddare per 30 minuti. Riaccendere il forno. Se il problema persiste, chiamare l’assistenza tecnica.

Togliere alimentazione per 1 minuto. Ridare alimentazione ed accendere il forno. Se il problema persiste, contattare l’assistenza tecnica.

Togliere alimentazione per 1 minuto. Ridare alimentazione ed accendere il forno. Se il problema persiste, contattare l’assistenza tecnica.

Togliere alimentazione per 1 minuto. Ridare alimentazione ed accendere il forno. Se il problema persiste, contattare l’assistenza tecnica.

Togliere alimentazione per 1 minuto. Ridare alimentazione ed accendere il forno. Se il problema persiste, contattare l’assistenza tecnica.

Togliere alimentazione per 1 minuto. Ridare alimentazione ed accendere il forno. Se il problema persiste , contattare l’assistenza tecnica.

Togliere alimentazione per 1 minuto. Ridare alimentazione ed accendere il forno. Se il problema persiste , contattare l’assistenza tecnica.

• Verificare la presenza di tensione all’allaccio elettrico.
• Verificare i corretti parametri di tensione all’allaccio elettrico secondo specifiche del prodotto (consulta il libretto istruzioni o targa matricola posta sul lato sinistro in basso vicino al cruscotto comandi).
• Verificare che l’allaccio elettrico 380-400 Volt presenti le tre fasi + il neutro + la messa a terra e che tutte le fasi siano funzionanti.

Verificare la posizione della regolazione della temperatura e del timer. Per avviare la cottura è necessaria sia l’impostazione della temperatura che del tempo.

• Verificare il corretto allaccio alla rete idrica.
• Verificare che l’allaccio alla rete idrica sia aperto.
• Verificare la corretta pressione dell’acqua secondo libretto istruzioni.
• Verificare che eventuali filtri esterni al forno siano puliti e funzionanti.
• Verificare di avere impostato correttamente il comando che gestisce l’umidità (consulta il libretto istruzioni).

• Verificare la presenza di tensione all’allaccio elettrico.
• Verificare i corretti parametri di tensione all’allaccio elettrico secondo specifiche del prodotto (consulta il libretto istruzioni o targa matricola posta sul lato posteriore).
• Verificare che l’allaccio elettrico in caso di alimentazione 380-400 Volt presenti le tre fasi + il neutro + la messa a terra e che tutte le fasi siano funzionanti.

• Nei modelli elettromeccanici verificare la posizione della regolazione della temperatura e del timer. Per avviare la cottura è necessaria sia l’impostazione della temperatura che del tempo.
• Nei modelli digitali, verificare che una volta impostata la temperatura sia stato avviato il ciclo di cottura (vedi libretto istruzioni).

• Verificare il corretto allaccio alla rete idrica.
• Verificare che l’allaccio alla rete idrica sia aperto.
• Verificare la corretta pressione dell’acqua secondo libretto istruzioni.
• Verificare che eventuali filtri esterni al forno siano puliti e funzionanti.
• Verificare di avere impostato correttamente il comando che gestisce l’umidità (consulta il libretto istruzioni).

I segnali d’allarme appaiono sul display CAMERA (D1) mentre tutto il resto è spento. Il buzzer (cicalino) suona per avvisare l’anomalia. Il buzzer (cicalino) può essere tacitato dalla pressione del tasto START/STOP (T2).

Si presenta in caso di guasto della sonda camera. Tutto viene disattivato tranne la luce e il ciclo in corso viene interrotto ed il buzzer (cicalino) suona.
Spegnere il forno, togliere l’alimentazione elettrica per minimo 30 secondi. Ridare alimentazione elettrica e riaccendere il forno. Se il problema persiste, chiamare l’assistenza tecnica.

Si presenta in caso di mal funzionamento sul riscaldamento del forno. Tutto viene disattivato, dopo 5 secondi, il ciclo in corso viene interrotto ed il buzzer (cicalino) suona. Alla scomparsa dell’allarme, premere il tasto ON/OFF (T1) per resettare e il forno si mette in OFF.
Se alla riaccensione del forno il problema persiste, chiamare l’assistenza tecnica.

Si verifica quando la sonda di temperatura sulla scheda, misura una temperatura di esercizio maggiore di 70°C.
Spegnere il forno. Pulire il filtro installato sulla parete posteriore del forno sganciando la griglia plastica di ritenuta, reinstallare il filtro riagganciando la griglia plastica di ritenuta. Riaccendere il forno. Se il problema persiste, chiamare l’assistenza tecnica.

Si verifica quando la temperatura camera supera i 310°C. Il controllo spegne ogni uscita ed il ciclo in corso si interrompe.
Spegnere il forno il forno e lasciarlo raffreddare per 30 minuti. Riaccendere il forno. Se il problema persiste, chiamare l’assistenza tecnica.

Se non hai trovato la soluzione che cercavi contattaci compilando il seguente modulo

* = campi obbligatori
privacy

Consulenza

Un team di professionisti è sempre a disposizione per rispondere a domande tecniche, per chiarire tutti aspetti di funzionamento e per fornire spiegazioni ad ogni eventuale interrogativo.

Post vendita

Siamo in grado di gestire ogni componente dei nostri prodotti a livello mondiale con tempi di reazione estremamente rapidi.

Formazione

Abbiamo investito molto in quest'ambito: possiamo far eseguire ai nostri chef dimostratori ogni vostra ricetta, sia presso la nostra sede che direttamente nei vostri locali.